Dormire abbastanza e dormire bene è essenziale per mantenere un peso corporeo adeguato. La privazione del sonno può avere un forte impatto sul sistema metabolico, sull’appetito e sui livelli di energia.

La privazione del sonno o un sonno interrotto può avere un forte impatto sul vostro metabolismo, sul vostro appetito e sul modo in cui la vostra energia viene spesa. Tutti questi fattori hanno un ruolo significativo nella regolazione del peso. Numerosi studi scientifici hanno stabilito una forte correlazione tra il nostro sonno e l’aumento di peso. Pertanto la mancanza di sonno può causare un aumento di peso. Oltre al fatto che un sonno notturno rigenerante di 7-8 ore è sempre consigliato per mantenerci in buona salute e prevenire eventuali patologie cardiache, ma ci aiuta anche a mantenere un peso sano.

 

Relazione ormonale

La correlazione primaria tra la privazione del sonno e l’aumento di peso sono gli squilibri ormonali che si creano nel corpo. Il nostro appetito è governato principalmente da due ormoni: leptina e grelina. La leptina è un ormone prodotto dalle cellule adipose del corpo: dice al nostro cervello di smettere di mangiare per raggiungere la sazietà. Il grelina è un ormone prodotto dallo stomaco e istruisce il corpo a continuare a mangiare. Per le persone che dormono meno di cinque ore al giorno, c’è un calo del 15% della produzione di leptina e un aumento del 15% della produzione di grelina. Pertanto, le persone, che sono private del sonno, hanno più probabilità di continuare a mangiare durante il giorno rispetto a quelle che hanno dormito abbastanza. L’eccesso di cibo, in seguito, porterà all’accumulo di calorie inutilizzate sotto forma di grasso corporeo.

 

Effetto sulle attività quotidiane

Gli studi rivelano che quasi gran parte delle calorie totali bruciate nel corso della giornata si bruciano durante il sonno. Il restante si brucia durante altre attività quando si è svegli. Pertanto, se si dorme meno, è probabile che il corpo bruci meno calorie rispetto a chi dorme a sufficienza. In ultima analisi, il risultato sarà un aumento di peso in un determinato periodo di tempo. La mancanza di sonno vi renderà anche irrequieti per tutto il giorno e quindi influenzerà le vostre attività.

Aumenta lo stress

La mancanza di sonno può causare un accumulo cronico di stress. Quando si dorme meno, la mente si riposa meno e continua a rimanere sempre agitata. Questo porta a situazioni di stress innescando così il rilascio di ormoni dello stress, noti per rallentare il metabolismo, determinando così un aumento di peso.

 

Aumenta il desiderio di cibi ad alto contenuto di zucchero

La privazione del sonno può indurci desiderio per cibi ad alto contenuto calorico e a basso contenuto di nutrienti. Una persona che dorme solo per 4 ore, è più propensa a rispondere agli stimoli alimentari, cioè alla vista e all’odore di cibi seducenti come pasticcini, cioccolatini e gelati, e finisce per consumare più calorie. A causa della mancanza di sonno si consumano anche più grassi sbagliati e malsani.

 

La privazione del sonno può non solo portare ad un aumento di peso, ma anche contribuire a gravi disturbi come l’ipertensione, il diabete, complicazioni cardiovascolari e così via. Se soffrite anche di apnea durante il sonno, che è una condizione cronica legata alla privazione del sonno, è il momento di chiedere aiuto medico.

0 Condivisioni