Ingredienti per ca. 40 pezzi:

BISCOTTI ALLE NOCCIOLE E CHIODI DI GAROFANO

  • 80 gr. nocciole macinate
  • 50 gr. farina di mandorle disoleata
  • 1-2 cucchiai di farina di semi di lino
  • 1 cucchiaino abbondante di chiodi di garofano macinati
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai abbondanti di miele millefiori
  • 80 gr. burro
  • 1 rosso d’uovo
  • semi di sesamo
  • qualche mandorla pelata

BISCOTTI ALLE MANDORLE E COCCO

  • 80 gr. mandorle pelate tritate
  • 30 gr. farina di mandorle disoleata
  • 30 gr. farina di cocco
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai abbondanti di miele millefiori
  • 80 gr. di burro
  • 1 rosso d’uovo
  • cocco grattugiato
  • qualche mandorla pelata

Preperazione:

BISCOTTI ALLE NOCCIOLE E CHIODI DI GAROFANO: In una ciotola mettere le nocciole macinate, la farina di mandorle, la farina di semi di lino e i chiodi di garofano macinati. Scavare una buca e nel mezzo aggiungere il miele. Far sciogliere il bicarbonato in un goccio di acqua tiepida e aggiungere al miele, mescolando. Aggiungere il burro tagliato a cubetti e impastare finché l’impasto non diventa liscio e omogeneo. Se l’impasto risultasse attaccaticcio, aggiungere un po’ di farina di mandorle. Formare due rotolini di circa 4-5 cm. di diametro e mettere al fresco (in frigo per qualche tempo o in congelatore per una decina di minuti) finché l’impasto non si rassoda. Tagliare i rotolini a fette di circa 0,6 mm. di spessore. Adagiare su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare con il tuorlo d’uovo e decorare con qualche spicchietto di mandorla e semi di sesamo. Cuocere in forno preriscaldato per 10 minuti a 180-200 C°.

BISCOTTI ALLE MANDORLE E COCCO: In una ciotola mettere le mandorle pelate tritate, la farina di mandorle e la farina di cocco. Scavare una buca e nel mezzo aggiungere il miele. Far sciogliere il bicarbonato in un goccio di acqua tiepida e aggiungere al miele, mescolando. Aggiungere il burro tagliato a cubetti e impastare finché l’impasto non diventa liscio e omogeneo. Se l’impasto risultasse attaccaticcio, aggiungere un po’ di farina di cocco e/o farina di mandorle. Formare due rotolini di circa 4-5 cm. di diametro e mettere al fresco (in frigo per qualche tempo o in congelatore per una decina di minuti) finché l’impasto non si rassoda. Tagliare i rotolini a fette di circa 0,6 mm. di spessore. Adagiare su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare con il tuorlo d’uovo e decorare con qualche spicchietto di mandorla e cocco grattugiato. Cuocere in forno preriscaldato per 10 minuti a 180-200 C°.

Share This