COSA GUARDARE IN CASO DI INFERTILITA’?

//COSA GUARDARE IN CASO DI INFERTILITA’?

COSA GUARDARE IN CASO DI INFERTILITA’?

Occhio allo IODIO: causa ispessimento dei secreti che diventano viscosi (sinusite ad es): ne consegue che i secreti delle tube sono più spessi. L’escrezione ottimale di iodio nell’urina del mattino è > 150 microg/g creat. In caso di necessità è bene reintegrare lo iodio per la tiroide, per la fluidità del secreto delle tube e come antiossidante

OCCHIO alla vostra TEMPERATURA CORPOREA: se al mattino è sotto 36,4 C può indicare una tiroide pigra. Il TSH è spesso >3. Nel desiderio di gravidanza è meglio se è < 1,5

Un’ INSULINORESISTENZA E IPERINSULINISMO possono portare a una PCO con sindrome metabolica e disturbi della fertilità. Ottimi qui vitamina B3, magnesio, cromo e zinco, selenio. Lo zinco gioca un ruolo centrale nella sintesi ormonale e nell’insulinoresistenza. Il selenio è un antiossidante, centrale per la tiroide, essenziale contro i metalli pesanti. Il cromo migliora il metabolismo glucidico.

Occhio alla PROLATTINA: se c’è un prolattinoma, non dimentichiamo che l’ipofisiè molto sensibile ai METALLI PESANTI in particolare al mercurio, contenuto nell’amalgama, usato un tempo per le otturazione dentali. ne conseguono cicli anovulatori, insufficienza corpo luteo e sterilità. Si può determinare se c’è una presenza di mercurio tramite test DMPS. Spesso la rimozione controllata e competente dell’amalgama risolve il problema.

0 Condivisioni
By |2018-06-17T09:01:37+00:0017 giugno 2018|Blog|0 Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: