CRAVING: voglia smodata di cibo

da | Apr 5, 2021 | Alimentazione, Carboidrati, Cibi sani e Spezie, Dieta, Metabolismo, Obesità

A volte ci capita di avere delle voglie impellenti di mangiare determinati cibi ma questo non vuol dire che non abbiamo forza di volontà, che siamo deboli o così via.

Quindi NON colpevolizziamoci!!!

In inglese questa voglia impellente di un determinato cibo si chiama craving. Nei prossimi punti vorrei farvi capire cosa fare quando si ha il craving verso determinati alimenti.

Il craving di dolci potrebbe essere un sintomo di un deficit di cromo, fosforo, calcio, o zolfo. Può essere di aiuto mangiare carne di pollo manzo uova pesce uva o ribes.
Sicuramente il modo migliore di approcciarsi a questi cibi dopo aver avuto dei craving cercare di fare un digiuno di 15 16 ore prima di consumare questi alimenti.

Il craving di cioccolato può essere il risultato di un deficit di magnesio che riuscite anche a coprire mangiando noci, semi oleosi, legumi.

Se avete una voglia smodata di bevande gassate come la Coca-Cola o la Fanta o comunque delle bevande simili potete avere un deficit di calcio ma anche di potassio e un deficit di proteine, come si trova non di rado nei pazienti vegetariani. Come alimenti utili mangiate i broccoli, i cavoli, legumi, formaggio, sesamo. Occhio comunque ad aumentare l’assunzione di proteine.

Un craving di sostanze alcolicche può essere un sintomo di un deficit di calcio, potassio, proteine. Utili possono essere noci, olive nere, orzo.

Se hai un craving verso cereali in particolare raffinati come pane, pasta, pizza eccetera puoi avere un deficit e di azoto che riuscirai anche a gestire aumentando l’introito di proteine come carne, pesce grasso, cibi ad alto contenuto proteico, noci, fagioli, semi di chia.

Una voglia smodata di cibi grassi come le patatine fritte,  il pollo fritto, il pesce fritto può essere una conseguenza di un deficit di calcio. Integrate con latte biologico, formaggio, verdure a foglia. Ricordate che le verdure a foglia possono contenere molto più calcio di un bicchiere di latte.

La voglia di cibi particolarmente salati come ad esempio le patatine può essere una conseguenza di un deficit di cloro e silicio. La reintegrazione con pesci grassi, latte di capra, noci e semi oleosi può compensare questa voglia

 

Categorie

Prodotti Consigliati

Amino Map EMR TEK Biogena Norsan CoccoMio
Condividi