Ingredienti per 2 persone:

  • 350 gr. di patate farinose
  • 2 zucchine
  • 10 pomodorini
  • 2 cucchiai di fecola di maranta
  • 1 tuorlo
  • 2 spicchietti di aglio
  • origano e pepe nero in grani
  • curcuma
  • olio evo
  • sale

Preparazione: Lessare le patate in acqua non salata.

In una pentola antiaderente far soffriggere i due spicchietti di aglio tagliati a metà con un po’ di olio evo. Appena inizieranno a imbiondire, rimuovere gli spicchi di aglio. Aggiungere le zucchine lavate e tagliate a cubetti e poi i pomodorini tagliati a pezzi. Salare e lasciar insaporire, sempre mescolando. Far cuocere le verdure finché non si saranno leggermente ammorbidite. Aggiungere un po’ di origano, qualche chicco di pepe nero in grani (a piacere) e rimuovere dal fuoco.

Nel frattempo, pelare e passare le patate con lo schiacciapatate, aggiungere la fecola e il tuorlo d’uovo. Impastare fino ad ottenere un impasto solido e omogeneo. Staccare una pallina e fare la prova di “resistenza”, ovvero immergere in acqua bollente salata: se lo gnocco non si disfa, l’impasto è pronto. Formare ca. 20 palline e cuocere in acqua bollente salata. Appena gli gnocchi saliranno in superficie, rimuoverli con la schiumarola e aggiungerli alle verdure con 1-2 cucchiai di acqua di cottura. Spadellare con le verdure per qualche minuto, aggiungere un pizzico di curcuma (a piacere) e servire ben caldi.

Share This