Il body brushing (spazzolatura a secco) è una tecnica antica, naturale, semplice ed efficace per combattere lo stress e prendersi cura della propria pelle.

Sono sufficienti 3 minuti al giorno, preferibilmente al mattino.

Per farlo al meglio, è preferibile utilizzare spazzole solo di fibra naturale. Si parte sempre dalla periferia verso il tronco, ovvero dai piedi con movimenti sempre in direzione del cuore, si inizia la spazzolatura degli arti inferiori con movimenti decisi e una buona pressione fino ai glutei, passando più volte sullo stesso punto, per aumentare l’efficacia. Stesso movimento per le braccia, procedendo dalla mano alla spalla. Con una spazzola più morbida sull’addome fate piccoli movimenti circolari in direzione del cuore. Sulla schiena dovete procedere con decisione sempre dal basso verso l’alto. Mentre dal collo e dalla nuca i movimenti andranno fatti verso il basso.

In questo modo si facilita lo smaltimento delle tossine, si eliminano le cellule morte, favorendo il continuo rinnovo della pelle e si preparare la pelle all’assorbimento di sostanze nutritive contenute in oli e creme, possibilmente naturali.

Il brushing riattiva la circolazione contrastando la formazione della cellulite, mantenendo l’elasticità epidermica e favorendo il tono muscolare.

Sappiamo che stimola il sistema linfatico, specie nella zona inguinale e ascellare, favorendo il flusso dei liquidi nel corpo e facilitando anche la funzionalità intestinale.

Il dry brushing non va effettuato se si hanno problemi o lesioni cutanee.

Share This