La metformina è un farmaco di diffusa prescrizione nel diabete mellito tipo 2 ed agisce a diversi livelli: nel fegato riduce la formazione di glucosio, a livello intestinale ne riduce l’assorbimento e a livello dei tessuti aumenta la sensibilità all’insulina. La metformina è, quindi,  molto efficace per ridurre i livelli elevati di glucosio nel sangue e, a differenza di altri farmaci antidiabetici, non induce ipoglicemie.

E’ assolutamente indicato nei pazienti diabetici che assumono metformina tenere sotto controllo il livello di vitamina B12 e B9 (folati)  in quanto è elevatissimo il rischio di carenza di vitamina B12 e acido folico B9). Il deficit di queste importanti vitamine può causare anemia, debolezza e pallore, parestesie sotto forma di formicolii alle gambe e alle braccia, disturbi della deambulazione, cefalea, depressione e diarrea.

In molti casi è indicata anche una somministrazione sistemica come fiala i.m. oppure e.v. e poi comunque una somministrazione cronica di un buon integratore.

Dallo scorso anno per fortuna anche l’Italia si è adeguata ai dosaggi più elevati di vitamina B12 negli integratori ed ora potete trovare ottimi prodotti con dosaggi di vitamina B12 fino a 1000 microgrammi!

 

Share This