OLI ESSENZIALI: WILD ORANGE, di Elisabetta Gazzoni

//OLI ESSENZIALI: WILD ORANGE, di Elisabetta Gazzoni

OLI ESSENZIALI: WILD ORANGE, di Elisabetta Gazzoni

Parliamo del Citrus Sinensis, che è l’arancio dolce. Per produrre l’olio essenziale si utilizza la buccia del frutto maturo, che viene spremuta a freddo (esistono anche oli essenziali di agrumi estratti attraverso distillazione a vapore, ma Wild Orange doTerra viene estratto a freddo).

I costituenti principali dell’olio essenziale di arancio dolce sono i monoterpeni, che conferiscono all’olio qualità purificanti e stimolanti che possono supportare il sistema immunitario. La buccia d’arancia è anche piena di antiossidanti, utili al generale benessere.

Wild Orange si può usare in infiniti modi in casa, per il corpo e per la mente e questa è sicuramente la ragione per cui è diventato uno degli oli essenziali più amati e venduti di doTerra. Il suo profumo rinfrescante e dolce lo rende molto piacevole per l’uso aromatico e topico, mentre il sapore agrumato può aggiungere un tocco particolare a qualsiasi bevanda, o pietanza. E’ davvero un olio versatile, che non può mancare nella nostra collezione, grande o piccola che sia, ed è molto adatto anche per i bambini, opportunamente diluito.

doTerra è sempre molto attenta alla provenienza dei suoi oli. Come tutti gli altri oli, viene testato per poter ricevere il marchio CPTG, puro grado terapeutico certificato.

USI PRINCIPALI

Uso aromatico

  • 3-5 gocce nel diffusore per aiutare a rilassare, lasciare andare l’ansia e la tensione, per dare energia positiva, purificare l’aria
  • 2-3 gocce sul pavimento della doccia, per aspirarne l’aroma
  • Aggiungerne 1-2 gocce a un panno bagnato da utilizzare per pulire le superfici, facendo aromaterapia allo stesso tempo
  • Preparare prodotti fai da te per la pulizia dei mobili
  • Versare qualche goccia su un asciugamano su cui poggiare la testa durante rilassamento, meditazione, trattamenti estetici, per una sensazione di benessere e pulizia

Uso topico

Punti riflessologici 

  • Aggiungerlo ai prodotti per il bagno e la doccia per un effetto rinfrescante
  • Utilizzarlo insieme a olio di cocco frazionato per massaggi drenanti e per migliorare la circolazione (si abbina bene anche a pompelmo, cipresso, elicriso, ginepro, rosmarino per questi scopi)
  • Applicarlo sotto ai piedi e sulla spina dorsale per aiutare in caso di malanni stagionali
  • Applicarlo sui punti di pulsazione per alleviare i sintomi della menopausa
  • Aggiungerlo in prodotti fai da te come burro per il corpoburrocacaoe lip scrub 

Uso interno

  • 1-2 gocce in una capsula, con pari quantità di olio evo, per supportare il sistema immunitario
  • Aggiungerlo per aromatizzare te, succhi, bevande o pietanze

AROMATERAPIA DELLE EMOZIONI

L’olio dell’abbondanza

Dal punto di vista emotivo, l’olio essenziale di arancio si può utilizzare in molti modi diversi. Stimola la creatività, supporta l’umore, riporta energia e aiuta nei periodi di transizione. Wild Orange aiuta anche a riconnettersi con il bambino interiore e richiama alla spontaneità, la giocosità e la gioia.

Insegna il vero significato dell’abbondanza, incoraggiando a superare un’impostazione mentale limitata dalla paura, dal nervosismo, inflessibilità, eccessivo impegno lavorativo, mancanza di ironia, convinzione di non essere mai abbastanza. Ricorda le infinite risorse offerte dalla natura. Gli alberi da frutto, come l’arancio, donano liberamente a chiunque ne ha bisogno; allo stesso modo, questo olio insegna a donare senza aspettarsi nulla in cambio.

Wild Orange stimola anche la creatività, ispira soluzioni illimitate per diversi problemi. Non c’è bisogno di avere paura. Questo olio invita a lasciarsi andare come bambini e vivere essendo completamente se stessi.  Nella nostra autenticità c’è abbondanza. Condividere, giocare, rilassarsi e godere della vita sono l’abbondanza, che viene regalata da questo olio.

 

www.laviaaromatica.com   di Elisabetta Gazzoni

Entrando nel mio team potete contribuire a mantenere aperto ed attivo questo blog, e ricevere consulenza ed aiuto da me e da altre persone esperte, gratuitamente. Potete chiedere informazioni nei commenti, vi risponderò al più presto.

 

By | 2018-06-17T08:53:49+00:00 3 giugno 2018|Blog|0 Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: