Ormoni, donne e cervello

da | Apr 27, 2021 | Ormoni

Nebbia cerebrale, (che gli inglesi chiamano brain fog), scarsa memoria, difficoltà a trovare le parole e concentrazione ridotta sono sintomi molto comuni della perimenopausa e della menopausa.

Questo perché estrogeni e testosterone hanno importanti funzioni sulle cellule del nostro cervello.

I livelli di questi ormoni iniziano a ridursi durante la perimenopausa restando quindi bassi durante la menopausa.

Molte donne con cui parlo temono di avere la demenza perché faticano a ricordarsi le cose.

L’assunzione della giusta dose e del giusto tipo di TOS (Terapia Ormonale Sostitutiva) ripristina questi bassi livelli ormonali migliorando questi sintomi.

Seguire una dieta sana, fare esercizio regolarmente e avere un sonno di buona qualità sono importanti anche per la salute del nostro cervello.

La scansione sopra mostra l’attività cerebrale prima (a sinistra) e dopo la menopausa. Si può vedere chiaramente la differenza. L’attività cerebrale si riduce di circa il 30% quando i livelli ormonali calano dopo la menopausa.

Questo perché estrogeni e testosterone sono molto importanti per il nostro cervello per funzionare e lavorare correttamente.

Molte donne sperimentano sintomi come problemi di memoria, umore basso, ansia, poca energia, obnubilamento e riduzione della motivazione. Questi sintomi di solito si verificano come risultato diretto dei bassi livelli ormonali nel loro cervello – e questi bassi livelli sono uno stato permanente, indipendentemente dal fatto che una donna abbia sintomi o meno.

È essenziale che le donne in menopausa ricevano cure eccellenti per ridurre i loro sintomi e migliorare la loro salute presente e futura.

Non è mai troppo tardi per iniziare a prendere la TOS

Ci sono diversi tipi e dosi disponibili di TOS, in modo da poter individuare la miglior formulazione per ogni donna. Molte donne che prendono la TOS trovano un notevole miglioramento della loro concentrazione,  memoria, umore e  obnubilamento cerebrale e al contempo assumendo la TOS hanno un rischio minore di sviluppare demenza, malattie cardiache, diabete, osteoporosi e depressione. Non mi sembra poco, che ne dite?????

Le donne vivono più a lungo di una volta – 100 anni fa l’aspettativa di vita delle donne era di 57 anni mentre ora è di 84.

Questo ovviamente significa che il numero di donne in menopausa sta aumentando.

Indipendentemente dal fatto che una donna subisca o meno i sintomi della menopausa, le donne in menopausa hanno livelli ormonali bassi per sempre.

L’ormone estrogeno è molto importante per la nostra salute, poiché agisce su ogni tipo di cellula del nostro corpo.

Bassi livelli di estrogeni aumentano il rischio futuro di sviluppare malattie cardiache, diabete, osteoporosi, depressione e demenza.

Tutte le donne meritano e dovrebbero avere accesso a cure e trattamenti per la menopausa di buona qualità e basati sull’evidenza, ma attualmente solo una minoranza di donne li ha.

Siete d’accordo?

Abbiamo molto da fare per diffondere l’informazione!!!

Categorie

Prodotti Consigliati

Amino Map EMR TEK Biogena Norsan CoccoMio
Condividi