AIUTIAMOCI CON GLI INTEGRATORI A RIDURRE GLI EFFETTI COLLATERALI DEI FARMACI:
LE STATINE.

Le statine sono i farmaci per ridurre il colesterolo. L’indusria farmaceutica ha incassato negli scorsi anni circa 30 miliardi di euro/anno per la vendita di questo prodotto.

Pochi sanno che le statine bloccando la produzione di colesterolo riducono anche la formazione del coenzima Q10, un potente antiossidante e essenziale cofattore nella produzione di energia a livello dei mitocondri, le centrali elettriche delle cellule.

Un deficit di coenzima Q10 può causare stanchezza, dolori muscolari, incremento dello stress ossidativo con accelerazione dei processi di invecchiamento. Consiglio l’assunzione di coenzima Q10 a tutti coloro che assumono statine; la forma migliore è quella attiva, chiamata ubiquinolo.

Share This