Testosterone e desiderio sessuale

da | Mag 22, 2021 | Menopausa e dintorni, Ormoni

ll testosterone migliora la funzione sessuale in menopausa

Un recente studio (una metanalisi) dimostra che le donne che lamentano disfunzioni sessuali dopo la menopausa possono ritrovare desiderio e piacere quando usano trattamenti con testosterone.

I ricercatori hanno esaminato i dati di 36 studi con 8.480 in menopausa. Gli studi hanno assegnato in modo casuale alcune donne a usare il trattamento con testosterone e altre a prendere un placebo o un trattamento ormonale alternativo come gli estrogeni da soli o in combinazione con il progesterone.

Dallo studio emerge che le donne che hanno usato il testosterone hanno sperimentato una funzione sessuale significativamente aumentata e hanno fatto sesso soddisfacente più spesso delle loro controparti che non hanno fatto questa terapia. Il testosterone ha causato picchi di desiderio, eccitazione, orgasmo e reattività, nonché una diminuzione del disagio legato alla funzione sessuale.

“Il testosterone agisce direttamente nel cervello e influenza il funzionamento sessuale a livello centrale (desiderio sessuale, fantasia, pensieri, ecc.) e aumenta anche il flusso di sangue ai genitali, quindi le donne hanno maggiori probabilità di provare sensazioni di eccitazione e orgasmo”, ha detto Susan Davis, autrice senior dello studio e ricercatrice della Monash University in Australia.

Anche se meglio conosciuto come un ormone maschile, il testosterone è importante per la salute sessuale femminile (e non solo quella!), contribuendo alla libido e all’orgasmo così come a mantenere la normale funzione metabolica, la forza muscolare, la funzione cognitiva e l’umore, sottolineano i ricercatori nel Lancet Diabetes & Endocrinology.

I livelli di testosterone diminuiscono naturalmente nel corso della vita di una donna e possono anche precipitare bruscamente dopo la menopausa indotta chirurgicamente.

Nello studio attuale, gli effetti collaterali con creme e cerotti che applicano il testosterone attraverso la pelle hanno incluso un leggero aumento di peso, una lieve acne e un aumento della crescita dei capelli.

Lo studio ha anche esaminato alcune altre ragioni comuni per cui le donne prendono il testosterone e non ha trovato effetti benefici su misure cognitive, densità minerale ossea, composizione corporea o forza muscolare. Nessun beneficio è stato visto per l’umore depresso, indipendentemente dallo stato della menopausa o per il benessere psicologico.

Questo è il primo studio che non appoggia l’impiego del testosterone per qualcosa di diverso dalla bassa libido, a meno che studi futuri non mostrino prove di beneficio. Qui non sono d’accordo.

Non ci sono trattamenti di testosterone approvati specificamente per l’uso in donne in postmenopausa, si possono usare preparati galenici i crema o gel.

Dovremmo ricordare che i trattamenti con l’estrogeno e il progesterone possono anch’essi aiutare le donne a migliorare l’eccitazione genitale e la lubrificazione, nonché la secchezza vaginale e il dolore durante il rapporto.

Studio:https://www.thelancet.com/journals/landia/article/PIIS2213-8587(19)30189-5/fulltext

 

 

Categorie

Prodotti Consigliati

Amino Map EMR TEK Biogena Norsan CoccoMio
Condividi