TORTA MERINGATA ALL’ANANAS, di Marina F

//TORTA MERINGATA ALL’ANANAS, di Marina F

TORTA MERINGATA ALL’ANANAS, di Marina F

Ingredienti per una tortiera di ca. 18-20 cm: 

Per il fondo

  • 3 cucchiai di farina di chufa
  • 2 cucchiai di farina di mandorle
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di acqua bollente
  • ½ limone
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

Per l’ananas curd

  • ½ ananas fresco piccolo
  • 2 tuorli
  • 1-2 cucchiai di miele
  • ½ limone
  • 1 cucchiaino raso di agar agar
  • acqua bollente q.b.

Per la meringa

  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione: In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi (farine e bicarbonato). In un’altra ciotola sbattere le uova con il miele, il sale e l’acqua bollente fino ad ottenere una massa spumosa. Aggiungere la spuma agli ingredienti secchi, insieme al succo di mezzo limone e l’olio evo. Amalgamare, mescolando dal basso verso l’alto, versare nella tortiera preventivamente foderata con carta da forno. Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 200 C° per ca. 15 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.

Nel frattempo, frullare l’ananas con un po’ di limone fino ad ottenere una purea e versare in una pentola. In una ciotola a parte sbattere i tuorli con il miele e un po’ di acqua bollente (NB: il giusto dosaggio di miele dipende dal grado zuccherino della frutta e dai gusti personali). Aggiungere la spuma di tuorli all’ananas frullato, aggiungere il restante succo di limone e far sobbollire ca. 5-10 min. a fuoco-medio basso, sempre mescolando. Aggiungere l’agar agar e mescolare ancora per qualche minuto. Togliere la pentola dal fuoco, lasciar raffreddare leggermente il curd di ananas e poi versarlo sopra il fondo inserito nella tortiera. Mettere in freezer per breve tempo finché la superficie del curd non solidifica.

Montare gli albumi a neve molto soda con il miele. Cospargere la torta con un ultimo strato di meringa, livellare e disegnare delle onde con i rebbi di una forchetta. Cuocere per altri 10-15 min. in forno preriscaldato a ca. 150 C° finché la superfice della meringa non sarà dorata. Rimuovere dal forno, far raffreddare brevemente e rimuovere la torta dallo stampo.

Conservare in frigo.

Piccolo suggerimento: qualora avanzasse della meringa, metterne un mucchietto in una piccola pirofila da forno e farla dorare a 150 C° in forno preriscaldato. La meringa tiepida può poi essere servita con una macedonia di frutta fresca.

0 Condivisioni
By |2018-07-14T15:32:14+00:0014 luglio 2018|Ricette|0 Commenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: